Icona In evidenza Registro Imprese


In evidenza

Dal 1 febbraio le caselle PEC/MAIL delle tre ex Camere di commercio di Milano, di Monza-Brianza e di Lodi verranno chiuse. È già possibile indirizzare i documenti alla nuova casella PEC della Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza Lodi cciaa@pec.milomb.camcom.it


La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica attraverso la quale viene fornita al mittente la documentazione elettronica, con valore legale, che attesti l'invio e la consegna di documenti informatici.

 

Per inviare una PEC alla Camera di Commercio Metropolitana Milano, Monza-Brianza, Lodi scrivi a:

icona mail cciaa@pec.milomb.camcom.it

Questa casella accetta messaggi provenienti sia da caselle PEC che da caselle di posta elettronica non certificata.

I documenti informatici inviati devono essere:

  • prodotti in formati non modificabili (es. PDF)
  • se previsto, firmati digitalmente
  • attinenti ad attività istituzionali o procedimenti amministrativi di competenza della Camera di commercio

Non devono contenere file immagine (loghi o altro) o collegamenti a contenuti esterni.
I documenti inviati vengono protocollati e assegnati agli uffici competenti; al mittente viene inviata una ricevuta elettronica che ha valenza legale, con il numero di protocollo assegnato, a cui può fare riferimento per i successivi contatti con l'ufficio. La Camera di Commercio accetta solo fatture elettroniche (secondo le disposizioni del D.M. n.55/2013). Proposte commerciali, pubblicità e altre comunicazioni generiche verranno cestinate.

 

La tua PEC

La Legge 17 dicembre 2012 n. 221, sancisce l'obbligo, per le imprese individuali (comprese le imprese artigiane), di comunicare il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata per l'iscrizione al Registro Imprese.

La casella di posta elettronica certificata deve essere richiesta ad uno dei gestori autorizzati (D.P.R. 11 febbraio 2005, 68).

 

Da sapere

 Da sapere


Per comunicare la posta elettronica certificata al Registro Imprese occorre il dispositivo di firma digitale.

Il dispositivo può essere richiesto agli sportelli polifunzionali della Camera di commercio.

icona link Consulta la pagina dedicata ai dispositivi di firma digitale

 

Possono essere utilizzati tutti i dispositivi di firma digitale ad eccezione della Carta Regionale dei Servizi.

 

Comunicare la PEC

La comunicazione della PEC al Registro Imprese deve essere fatta online alla pagina dedicata. Per la richiesta di iscrizione non si devono pagare diritti di segreteria o imposta di bollo.

Per la firma digitale è consigliabile che il PC disponga di Java Runtime non inferiore alla versione 1.6.