Le Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura italiane sono "enti pubblici che svolgono funzioni di interesse generale per il sistema delle imprese, curandone lo sviluppo nell'ambito delle economie locali".
Sono enti autonomi dotati di un proprio statuto e di un programma politico, indipendenti finanziariamente e dal punto di vista gestionale.

Testo Unico Legge 29 dicembre 1993, n. 580 - come modificato dal Decreto legislativo 15 febbraio 2010, n. 23

Le funzioni riguardano:

  • attività amministrative: tenuta di albi, elenchi e ruoli nei quali vengono registrati e certificati i principali eventi che caratterizzano la vita di ogni impresa;
  • attività promozionali: sostegno alle imprese e allo sviluppo dell'economia locale;
  • attività di monitoraggio: studio e analisi dei dati sull'economia locale; fornire un'informazione necessaria a una migliore conoscenza della realtà socio-economica da parte delle imprese e per le imprese;
  • attività di regolazione del mercato: promuovere e aumentare la trasparenza, la certezza e l'equità delle relazioni economiche tra imprese e tra imprese e cittadini.

La Camera di Commercio di Milano svolge compiti di interesse per il sistema delle imprese dell'area metropolitana. La sua sede è a Milano e ha un ufficio distaccato a Legnano. Si avvale di quattro Aziende speciali e partecipa ad una serie di società.

Aziende speciali e società partecipate

Esercita le attività amministrative previste dalla legge come la tenuta del Registro Imprese.

Inoltre, promuove regole certe ed eque nei contratti commerciali, attua iniziative dirette a favorire la formazione imprenditoriale, l'accesso al credito da parte delle imprese, l'innovazione, il trasferimento tecnologico e l'internazionalizzazione, la tutela ambientale nell'esercizio dell'attività d'impresa e la valorizzazione delle risorse del territorio. 

 Da sapere


Il Registro Imprese è l'anagrafe delle imprese: contiene i dati di tutte le imprese di qualsiasi forma giuridica e settore di attività economica, con sede o unità locali sul territorio provinciale. Il RI fornisce un quadro essenziale della situazione giuridica di ciascuna impresa ed è un archivio fondamentale per l'elaborazione di indicatori di sviluppo economico e imprenditoriale in ogni area di appartenenza.